mercoledì 5 ottobre 2016

Carta SIA

Carta SIA (Sostegno di Inclusione Attiva)


Dal  2 settembre 2016, entra in vigore la nuova Carta Acquisti come misura contro la povertà, la dispersione scolastica e l’esclusione sociale.
Il beneficio, consiste in un contributo economico di 80 euro a persona, importo che può aumentare in funzione del numero dei componenti del nucleo familiare, è in pratica l’estensione della social card sperimentale, partita in 12 comuni italiani con più di 250 mila abitanti.

Cos’è ?


La Carta SIA, è una misura atta a contrastare la povertà, mediante il riconoscimento di un sussidio economico a quei nuclei familiari più deboli e disagiati economicamente, in cui sia presente un minore e che ripercorre le linee dell'attuale Carta Acquisti sperimentale.
L’erogazione effettiva del contributo economico, è però subordinato all’accettazione, da parte dei beneficiari, di partecipare ad un progetto di attivazione sociale e lavorativa che aiuti la famiglia ad uscire da questa situazione di stallo.
Il progetto personalizzato, viene gestito dai Comuni e/o dagli Ambiti territoriali, che hanno il compito di abbinare il sussidio economico ad un progetto personalizzato che coinvolga tutta la famiglia, ed in particolare i minori, al quale lavoreranno i servizi sociali, sanitari e le scuole.
Il SIA, funziona con un meccanismo molto semplice, se una famiglia è povera, può presentare domanda della nuova Carta Acquisti SIA 2016, ed ottenere così il sussidio economico di 80 euro a persona, 160 per 2 persone, 240 per 3 persone, 360 per 4 fino a 400 euro per 5 componenti o più.
Accettando il contributo contro la povertà, il beneficiario deve accettare anche di essere inserito, in un progetto di inclusione attiva che prevede in primis la cura dei figli, per cui scuola, visite mediche ecc., e poi l’impegno nella ricerca attiva di lavoro, accettando tirocini, borse di lavoro, formazione.

Come funziona?


Tale carta, quale misura contro la povertà, l’esclusione sociale e la dispersione scolastica, sarà quindi richiedibile da chi possiede tutti i requisiti SIA, a partire da tale data, presentando un apposito modulo domanda al Comune di residenza.
E’ una nuova Carta Acquisti che consente di effettuare pagamenti elettronici presso supermercati, negozi convenzionati e in Posta per pagare le bollette di elettricità, gas ecc.
La Carta SIA 2016, non è altro quindi che l’estensione della social card sperimentale, attiva da 2014 solo in 12 città italiane, ed ora riconosciuta e richiedibile in tutta Italia a partire dal 2 settembre 2016.
Ovviamente, per poter presentare la domanda carta SIA, occorre che le famiglie siano in possesso di tutti i requisiti richiesti e che accettino di essere inserite nel progetto inclusione attiva.

Requisiti: limiti reddito ISEE, disoccupazione e veicoli


I cittadini e le famiglie per ottenere il SIA, Sostegno inclusione attiva, devono essere in possesso dei seguiti requisiti Carta SIA 2016:

  1. Essere cittadini italiani o comunitari, oppure familiari con diritto di soggiorno, stranieri con permesso di soggiorno CE, residenti in Italia da almeno 2 anni;
  2. Deve essere presente un minore, un disabile o una donna in gravidanza. Nel caso in cui lo stato di gravidanza, sia l’unico requisito SIA, in possesso del nucleo familiare, la domanda carta SIA 2016, può essere presentata non prima di 4 mesi dalla data presunta del parto, allegando la relativa certificazione medica rilasciata da una struttura pubblica;
  3. Non essere in possesso di autoveicoli immatricolati nei 12 mesi prima della domanda;
  4. Non avere auto superiori a 1.300 cc o motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc immatricolati nei 3 anni antecedenti la domanda;
  5. Limite reddito ISEE carta SIA: avere un ISEE 2016 non superiore a 3.000 euro;
  6. Non avere aiuti economici sopra a 600 euro al mese;
  7. Nel nucleo familiare non ci devono essere persone che percepiscono indennità a sostegno al reddito per i disoccupati quali ad esempio la disoccupazione Naspi 2016/2017 o l'Asdi.

Quanto spetta?


L'importo Carta Acquisti SIA 2016, dipende dal numero dei componenti nucleo familiare beneficiario. Nello specifico, spettano:
1 componente: 80 euro
2 componenti: 160 euro a famiglie monogenitoriali con 1 figlio minore a carico;
3 componenti: 240 euro alle Famiglie monogenitoriali con 2 figli minori a carico, o famiglie con 2 genitori e 1 figlio minore a carico;
4 componenti: 320 euro alle Famiglie monogenitoriali con 3 figli minori, o famiglie con 2 figli;
5 componenti o più: 400 euro alle Famiglie monogenitoriali con 4 o più figli, o famiglie con 3 o più figli minori a carico.

Decorrenza domande:


I tempi di attuazione della carta SIA, sono i seguenti:

  1. Dal 2 settembre 2016: ossia, entro 45 giorni dall’entrata in vigore del Decreto interministeriale del 26 maggio 2016, i cittadini possono iniziare a presentare la domanda Carta SIA 2016;
  2. Entro due mesi dalla domanda: i beneficiari, ricevono il primo accredito delle somme SIA;
  3. Entro 60 giorni dal primo accredito del primo bimestre: 90 giorni per le richieste presentate entro il 31 ottobre 2016, deve essere attivato il progetto personalizzato.


Modulo domanda:


I cittadini interessati a presentare la richiesta della nuova carta acquisti, devono presentare la domanda direttamente al proprio Comune di appartenenza, successivamente, lo stesso, provvederà ad inoltrarla all’INPS, al fine di verificare il possesso di tutti i requisiti.
Il modulo ufficiale aggiornato all'8 agosto 2016, con l'ultima circolare INPS è scaricabile dai siti:
www.lavoro.gov.it e www.inps.it (Decreto 26/05/2016).
Carta SIA modulo domanda: modello in pdf ufficiale, valido per richiedere dal 2 settembre la nuova social card.

Tabella punteggio e graduatoria


Per ottenere il SIA, la famiglia deve avere almeno 45 punti. Punti che saranno assegnati dall’INPS, sulla base dei carichi familiari, difficoltà economica e lavorativa.
La tabella punteggio Carta SIA valida ai fini di graduatoria, attribuisce alle famiglie con bambini piccoli 0-3 anni, le famiglie monogenitoriali, quelle in cui sono presenti persone disabili o non autosufficienti, maggiori punti nella graduatoria finale.
I requisiti familiari sono tutti verificati nella dichiarazione presentata a fini ISEE 2016.

Valutazione multidimensionale del bisogno con decorrenza dal 30/04/2017:

Per accedere al beneficio il nucleo familiare del richiedente dovrà ottenere un punteggio relativo alla valutazione multidimensionale del bisogno uguale o superiore a 25 punti (il tetto iniziale di 45 punti è stato abbassato a 25 punti a decorrere dal 30 aprile 2017, ai sensi del Decreto interministeriale 16 marzo 2017). La valutazione tiene conto dei carichi familiari, della situazione economica e della situazione lavorativa. Sono favoriti i nuclei con il maggior numero di figli minorenni, specie se piccoli (età 0-3); in cui vi è un genitore solo; in cui sono presenti persone con disabilità grave o non autosufficienti. I requisiti familiari sono tutti verificati nella dichiarazione presentata a fini ISEE. La scala attribuisce un punteggio massimo di 100 punti che viene attribuito sulla base di precisi criteri.

La scala attribuisce un punteggio massimo di 100 punti che viene attribuito sulla base dei seguenti criteri:

Punteggio massimo per carichi familiari: 65 punti

A) 2 figli minorenni: 10 punti;
B) 3 figli minori: 20 punti
C)  4 o più figli minorenni 25 punti;
D)  Almeno 1 figlio di età inferiore a 36 mesi: 5 punti
E)  Genitore solo con figli minorenni: 25 punti. In questo caso, valgono le stesse regole utilizzate ai fini ISEE (Quadro A della Dichiarazione Sostitutiva Unica – DSU)
F) Almeno 1 componente con disabilità grave: 5 punti. Valgono le stesse regole ISEE (Quadro FC7 della Dichiarazione Sostitutiva Unica – DSU)
G) Almeno 1 componente non autosufficiente: 10 punti: stesse regole ISEE (Quadro FC7 della Dichiarazione Sostitutiva Unica – DSU).

Punteggio condizione economica: massimo 25 punti

Si calcola sottraendo al valore massimo (25 punti) il valore dell’ISEE, precedentemente diviso per 120 per cui: 25 - (ISEE/120):
A) ISEE 0: 25 punti;
B) ISEE 2.400 euro: 5 punti;
C) ISEE 3000 euro nessun punto.

Condizione lavorativa: punteggio massimo 10 punti

Assenza di lavoro di tutti i componenti in età attiva: 10 punti. In questo caso ogni componente in età attiva deve aver dichiarato al portale nazionale delle politiche del lavoro la propria immediata disponibilità a lavorare ed a partecipare alle misure di politica attiva del lavoro concordate con il centro per l'impiego (ai sensi dell’articolo 19 del Decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 150).

Esempio di attribuzione punteggio alle famiglie: valido per la graduatoria SIA:

Esempio 1:

Famiglia con 3 figli: 20 punti;
1 figlio con meno di 3 anni: 5 punti
Entrambi i genitori disoccupati: 10 punti;
ISEE 1.680 euro: 11 punti (25 – 1.680:120);
Totale punteggio: 46 punti

Esempio 2:

Famiglia con 1 solo genitore ed 1 solo figlio: 25 punti
Figlio con meno di tre anni: 5 punti
Genitore disoccupato 10 punti;
ISEE = 2.400 euro: 5 punti (25 – 2.400:120).
Totale punteggio: 45 punti


Se vuoi avere informazioni più dettagliate e personalizzate puoi rivolgerti alla sede CGIL più vicina; troverai indirizzi e numeri di telefono sul sito “www.cgil.it
Iscriviti alla CGIL. Perché? Perché è sempre dalla tua parte per dare voce al lavoro e ai lavoratori.

182 commenti:

  1. Ho chiamato l inps oggi caricano le schede ma e normale che con tre minori e un punteggio di 54.2 dopo cinque mesi mi danno 107€?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao oggi hanno detto che caricano???grazie

      Elimina
  2. Strano però devi vedere pure il tuo reddito ma oggi ti anno caricato?

    RispondiElimina
  3. Il mio reddito nn supera i 1500€

    RispondiElimina
  4. Salve a tutti ho ricevuto la carta 2 mesi fa ma ancora devono mandarmi il pin ho sollecitato 2 volte l ufficio postale mi potete dire come fare ? Grazie a tutti voi

    RispondiElimina
  5. Sì Lolita anno caricato ieri anno un paio di giorni lavorativi quindi Domani . domani mattina ti aggiorno se mi arriva a me arriva il messagg della posta

    RispondiElimina
  6. A qualcuno è arrivata qualcosa????
    Oggi 17 maggio a me ancora niente ....

    RispondiElimina
  7. Io penso che ci stanno prendendo solo in giro ,ma già hanno mangiato tutti i soldi?

    RispondiElimina
  8. Ancora niente ho saputo solo che chi risiede a Palermo deve andare al comune per fare un colloquio con gli assistenti sociali perché la carta a qualcuno l'anno bloccata perciò hio vi consiglio a qualcuno che ancora non è andato al comune che si informa poi non so a presto

    RispondiElimina
  9. Io ho ricevuto la prima ricarica a febbraio, e i primi di aprile ho fatto il colloquio con l assistente sociale. Ma ancora ad oggi nessuna ricarica.

    RispondiElimina
  10. Salve a tutti mi a contattato mio zio che lavora al comune..e mi a detto che domani tutti dovremo stare con l accredito...speriamo bene

    RispondiElimina
  11. Salve a tutti ..una domanda io aspettavo la ricarica ad aprile e a d'oggi ancora niente ,la prossima che devono fare a giugno la perdo ?grazie...

    RispondiElimina
  12. Ma no ..anche noi la stiamo aspett ..

    RispondiElimina
  13. Facendo il calcolo rientri giusto giusto

    RispondiElimina
  14. Hanno caricato a qualcuno?

    RispondiElimina
  15. Io li ho preso x 2 volte e sempre i primi giorni ad oggi ancora niente ....avete voi notizie

    RispondiElimina
  16. Buongiorno ma poi maggio e giugno quando caricano? Al momento la carta è anota vuota ma dal mio sito inps risulta che ci sono ora devono fare gli accrediti le poste,sará vero? O sarà un altra presa in giro per tapparci la bocca?

    RispondiElimina
  17. A che dicono così... che L accredito c è , e allora a chi aspettano. E una presa in giro per prendere tEmpo. E nel frattempo illudono le persone che veramente ci sperano perché hanno bisogno. Fanno prima a dire la verità se nn caricano più. Almeno ci si rassegna è basta.

    RispondiElimina
  18. Novità per sta benedetta ricarica?

    RispondiElimina
  19. Ho telefonato ora a INPS e mi ha detto che stanno elaborando la pratica ,anche a voi hanno detto così.

    RispondiElimina
  20. A me risulta già in pagamento da lunedì ma ad oggi ancora nulla sulla carta

    RispondiElimina
  21. L imps dice che loro approvano solo la domanda in base hai requisiti. Di accredito non ne sanno nulla (benevento)

    RispondiElimina
  22. Vi è arrivato l'accredito in posta

    RispondiElimina
  23. Ma quanto ci vuole ancora??????

    RispondiElimina
  24. Da ottobre che ho fatto richiesta una sola ricarica e adesso qya ad aspettare e siamo niente po po di meno maggio io non posso pensare che questi soldi dovrebbero servire x bollette farmaci e alimenti....se non si a aiuto da altre parti qua la gente può morire di fame e quello che mi preoccupa sono i figli i nostri figli che hanno bisogno tutti i giorni che garanzie gli si da??? Scusate lo sfogo ma tutto ciò è una vergogna!!!

    RispondiElimina
  25. Hai ragione Pamela io sn nelle stesse comdizioni vostre ed e veramente sconfortante tutto qst..

    RispondiElimina
  26. Ognuno di noi spera in questo aiuto semplicemente per la spesa dei nostri figli ... ma del governo italiano nn bisogna mai fidarsi. Perché iniziano una cosa ma poi nn la finiscono quasi mai. Se invece vai fuori l italia nn è così ... vabbe la colpa è nostra che andiamo a votare.

    RispondiElimina
  27. Quando l imps dice che l accredito c è vuol dire semplicemente che sanno la somma che c è stata stabilita sanno quanto ci devono acreditare. Perché ci sono persone che ancora devono prenderla per la prima volta e nn sanno ancora quanto gli spettano. Ma questo nn vuol dire che il governo ha mandato i soldi. Rassegnamoci se ci va bene se ne parla a fine mese...... Seno' possiamo semplicemente dimenticare questo aiuto.

    RispondiElimina
  28. Ma allora che parlino chiaro ci sono persone con bimbi appena nati che rinunciano a bonus bebè e carta acquisti perché la sia non li concede passa il tempo non ci spetta più niente e poi andiamo a mangiare a casa loro aiuto alla povertà ma dovee? Qua ci aiuta la gente di buon cuore non loro sicuro!

    RispondiElimina
  29. Vediamo di fare un po' di chiarezza:
    è totalmente inutile ormai telefonare all'INPS, in quanto l'INPS, da giorno 15 di questo mese, ha già disposto i pagamenti, nel senso che ha dato alle Poste Italiane il "via libera", l'ordine di pagamento, quindi adesso sono le Poste Italiane che devono fare l'accredito (cioè "caricare la carta"), l'INPS non c'entra più nulla in quanto non è l'INPS a pagare, bensì lo Stato attraverso le Poste Italiane.
    Dal momento in cui l'INPS dispone il pagamento, alle Poste possono occorrere anche 3 o 4 giorni per effettuare l'accredito. A Dicembre per esempio sono trascorsi 3 giorni dal momento della disposizione dell'INPS all'accredito da parte di Poste Italiane, quindi non siamo in ritardo, sono i tempi normali. Teoricamente - si spera! - al massimo domani dovremmo avere l'accredito. In ogni caso qualsiasi ritardo è da imputare esclusivamente alle Poste, e non al Governo né all'INPS. Ed è assolutamente escluso che non paghino o che "ci stiano prendendo in giro", rassicuratevi.

    Speriamo bene. A me hanno già tagliato il telefono, la corrente, e ho già ricevuto l'avviso di distacco anche per il gas.

    RispondiElimina
  30. Non siamo in ritardo? Ma se li aspettiamo da aprile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Occorre anche saper leggere: "non siamo in ritardo" dal momento della disposizione di pagamento da parte dell'INPS, che è avvenuta solo 3 giorni fa.
      Per quanto riguarda invece il presunto "ritardo" dell'INPS, tecnicamente non è un ritardo, infatti l'INPS ad Aprile è stato costretto ad attendere nuove disposizioni dal Ministero del Lavoro che stava modificando i termini di questa prestazione assistenziale, e li stava modificando a nostro vantaggio, visto che adesso la soglia di accesso è di 25 punti e non più 45.
      Il fatto di essere con le pezze al sedere, col frigo vuoto e senza benzina, non giustifica il lamentarsi sempre e comunque, a sproposito.
      Io sono senza telefono e senza corrente, e ho il frigo totalmente vuoto, con 4 figli che mangiano come tigri siberiane, ma non li sazio con le inutili lamentele, non servono, e sono immotivate.

      Elimina
  31. Signor daniel vorrei avere la sua stessa positività dal momento che srmbra lei sia nello stesso uguale modo fi tutti noi qua non si tratta di pezze al sedere ma di aiuti che propongono loro e che non mantengono i tempi prestabiliti....si poteva mettere una piccola causula sulla domanda dove si scriveva tempi non sempre corretti...e allora ecco che nessuno piangeva il morto....con tutto rispetto lei vede la sua di situaziine io vedo la mia!e mi dispiace ma non riesco ad essere ottimista come lo e lei e tanto meno comprensiva!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate un informazione,mi hanno detto ai servizi sociali che dopo aver approvato la domanda,l ufficio di collocamento del proprio paese deve trovarci il lavoro...Ma il pagamento di tale ipotetico lavoro sarebbe la cifra inserita nella carta SIA stessa? Grazie

      Elimina
  32. Va bene pamela... nn ci demoralizziamo..anche io mi sento che domani la scheda sarà carica..io o l applicazione scaricata sul telef. Domani alle sette vi aggiorno

    RispondiElimina
  33. Brava pamela, sicuramente nessuno sta mani nelle mani..... Per dare da mangiare ai figli si fa di tutto e ci si mette contro tutti che sia governo imps posta lavoro che nn c è è affitti cari bollette care :vita cara. Pero' se questo è un aiuto che ci tocca dobbiamo chiamarci il nostro bisogno.

    RispondiElimina
  34. Ragazz volete sapere una nuova?stasera o richiam l inps..anno cambiato versione😂😂anno detto che l accredito e stato fatto il 18...ma questi so pazzi😠😠😠😠

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O dio!!!!ma questi ci prendono in giro... Pensano che siamo stupidi😬

      Elimina
  35. Allora io abito a palermo.
    Ho ricevuto la carta il 14 aprile con il 1 accredito.
    Ieri ho chiamato inps e mi hanno detto che la prima ricarica è inerente a marzo-aprile ...
    E mi hanno detto che la ricarica di maggio - giugno avverrà la prossima settimana. ....
    Non so se crederci o no...
    Voi che dite????

    RispondiElimina
  36. No, non è vero in quanto la ricarica inerente Marzo-Aprile è quella che stiamo aspettando tutti e che doveva essere accredita il 28 del mese scorso. La ricarica Maggio-Giugno verrà accreditata alla fine di Giugno. L'impiegato che ti ha risposto è un incompetente.

    RispondiElimina
  37. Invece si..abbiamo chiamato in 4di noi insieme anno detto a tutti la stessa cosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora dov'è la ricarica di Marzo-Aprile?

      Elimina
  38. Samantha tu hai avuto la ricarica di marzo aprile???

    RispondiElimina
  39. E meno male che la ricarica doveva arrivare entro domani. E per certe persone ci sappiamo solo lamentare a sproposito......

    RispondiElimina
  40. Ciao Ma mi devo preoccupare ancora nulla???qualcuno hanno già caricato?grazie

    RispondiElimina
  41. Salve,volevo sapere se avevo diritto alla carta sia..
    Io e mio marito siamo disoccupati abbiamo due figli minorenni ed un ISEE di 1350.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daniela!
      Valutazione multidimensionale del bisogno con decorrenza dal 30/04/2017:
      Per accedere al beneficio il nucleo familiare del richiedente dovrà ottenere un punteggio relativo alla valutazione multidimensionale del bisogno uguale o superiore a 25 punti (il tetto iniziale di 45 punti è stato abbassato a 25 punti a decorrere dal 30 aprile 2017, ai sensi del Decreto interministeriale 16 marzo 2017).-
      Nel Tuo caso:
      - 2 figli minorenni = 10 punti
      - ISEE di 1.350 euro = 14 punti
      - Assenza di lavoro = 10 punti
      Totale 34 punti.-
      SI!
      Avete quindi diritto alla carta SIA.-

      Elimina
  42. Buona sera anche a me ancora niente ricarica non sto capendo più niente credetemi aspettiamo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami l ultima ricarica quando lai ricevuta

      Elimina
  43. Io 28/02 con isee rinnovato il 16 gennaio.oggi ho chiamato due volte al Inps..aspettare questi giorni se nn fare un sollecito.samantha la ricarica che ti hanno fatto , ti hanno messo di meno o nn?grazie

    RispondiElimina
  44. Anche io o ricevuto la ricarica a febbraio è ancora niente ...bho non so che dire ....

    RispondiElimina
  45. Scusate ho visto ora sulla pagina del mio comune comune di napoli la nuova normativa sulla carta sia , nn sto capendo niente noi che già li abbiamo avuto dobbiamo fare di nuovo la domanda perchè hanno abbassato la soglia ?e sta scritto chi già percepiva i soldi deve aspettare 3 bimestri ma sono scemi o nn sto capendo niente ...spiegatemi per favore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deve presentare la domanda per la carta SIA solo chi non l'aveva presentata in passato perché non rientrava nei limiti di punteggio.-

      Elimina
    2. B giorno dott censori...mio caso che isee rinnovato il 16 gennaio ultima ricarica il 28 febbraio.cosa devo fare ancor nulla ne Inps ne comune sa dire niente?? Grazie

      Elimina
  46. No ...a noi il comune del Piemonte ci a riferito che anche se cambia la normativa per quest'anno resta così per già cela'..se ne parla l'anno nuovo a rifarla ...

    RispondiElimina
  47. Comunque io ad oggi ancora neanche l'ombra della ricarica ...voi ?

    RispondiElimina
  48. Buongiorno.io l'ho fatta il 29/12/2016.devo rifarla

    RispondiElimina
  49. Fra 5 giorni sono tre mesi che ci devono dare che razza di m....che sono,dove hanno messo i soldi?

    RispondiElimina
  50. A me hanno caricato il 23

    RispondiElimina
  51. A me hanno caricato il 23

    RispondiElimina
  52. Ancora niente solo a te hanno caricato?

    RispondiElimina
  53. A me il giorno 15 hanno caricato ma fino a ieri no li vedevo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao scusa ma tu lo vedevi l accredito a tuo favore? Nel sito dell' Inps.io nn vedo proprio nulla nessun pagamento.

      Elimina
  54. Io mi basava solo sui vostri commenti sinceramente non mi fidava dell'inps e invece mi hanno caricato il 15

    RispondiElimina
  55. Ma scusa ..l'accredito lo ai vesto nel sito dell'inps?

    RispondiElimina
  56. Noooooo ho telefonato il 15 e mi hanno detto sign.il credito e stato fatto ma io non ho controllato fino a ieriiii perché leggevo i vostri cometa ed ero convinta che non c'erano chiaro ooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa ma tu già sei stata contattata dai servizi sociali?Perchè mi hanno detto se nn sei contattata nn ti caricano la scheda chi se nn è una scusa.

      Elimina
  57. Buonasera avvocato, io ho fatto domanda per la carta SIA l'anno scorso, me l'hanno approvata, il comune mi ha anche comunicato l'importo che dovrei avere, ma ad oggi non ho ricevuto nessuna carta. Ho letto nelle risposte sopra che dovrei presentare il nuovo ISEE, ma a chi bisogna presentarlo? Il patronato mi ha detto che il nuovo ISEE, che io ho fatto, dovrebbero già averlo all'INPS, in quanto lo redige l'INPS. Mi può dire a chi rivolgermi? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa ma tu già sei stata contattata dai servizi sociali?Perchè mi hanno detto se nn sei contattata nn ti caricano la scheda chi se nn è una scusa.

      Elimina
  58. Sì ma già da settembre scorso

    RispondiElimina
  59. Ciao ancora nulla...anch'io sono già stata contattata e compilato tutto x progetto.ne ricarica ne lavoro...boh senza parole!

    RispondiElimina
  60. a me m'hanno chiamato quelli del commune ieri e m'hanno detto che vengo contattata dal centro impiego per un collocquoi e se non rispondo al telefono o non vado perdo la sia avete capito ,stanno cercando le scuse per non darcili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao scusa ma nel mio caso nn mi a chiamato nessuno anzi del comune mi hanno chiesto sé mi hanno già chiamato del centro dell' impiego x il lavoro.l ho detto nn.nn vedo l"ora di lavorare.perché mi serve veramente.

      Elimina
  61. No mi dispiace ma già nelle prime informazioni c'era scritto che chi non faceva un progetto con i servizi sociali non avevano la carta !

    RispondiElimina
  62. Siamo al 26 e niente ancora sanno solo prendere in giro alle persone che hanno bisogno e meglio che non illudere le persone e si affidano su questa carta che poi'l'avete data 2 volte quando si telefona all'contat center ti dicono solo bugie uno dice una cosa uno ne dice un altra non capisco a chi dobbiamo aspettare più per la ricarica dopo tanto tempo che avete fatto una cosa buona x le persone bisognose li fate pure aspettare tanto tempo ma sinceramente Non la facevate proprio se ci dovevate solo illudere....invece di controllare le carta sia controllate le pensioni che ci sono molte persone che non la meritano e fanno solo finta che sono invalide e il primo subito le trovano fate più controlli su questo che poi stanno meglio di noi eh poi non fate solo cose x chi lio già mangiare fate più cose x gli inoccupati che hanno bisogno veramente!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai perfettamente ragione!
      Evidentemente ci sono degli uffici INPS che non hanno alcuna fretta di evadere le pratiche di loro competenza!

      Elimina
  63. Salve dott censori, ma e possibile che ieri Son passati già 3 mesi e nn ho avuto ancora l accredito??chiamato tutta la sett all' Inps prima hanno detto che avevano già cominciato a pagare, poi l vernedi che nn ce fondo ??potrebbe essere il motivo che mio marito sta lavorando da un mese?? Grazie buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. NO!
      Il fatto che tuo marito sta lavorando da un mese è ininfluente, quindi il pagamento dovrebbe essere imminente.-

      Elimina
  64. Scusate ma per accedere alla Carta SIA nel sito INPS bisogno avere un PIN diverso da quello normale? Perchè io non riesco ad accede con il PIN. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il PIN normale è quello necessario per l'utilizzo della carta SIA, mentre per accedere al sito Dell'INPS è necessario un altro PIN da richiedere direttamente all'INPS.-

      Elimina
  65. anche A ME dal 28 febbraio ancora nulla mi dicono che e tutto ok ma nn c e ancora nessun pagamento ho chiamato poco fa mi hanno detto di richiamare la settimana prossima non so piu a chi rivolgermi bhooo

    RispondiElimina
  66. Salve dottore volevo sapere come mai la mia prima ricarica ho avuto 800.00 e l'altra che mi è stata accreditata il 26 e di 187.00?il motivo di tutto sto abbassamento non lo capito .in quando non mi è cambiato niente ,

    RispondiElimina
  67. Salve, il 4 aprile mi è stato fatto il primo accredito e la carta l'ho usata dal 20 aprile in poi, ora qnd dovrebbero ricaticarmela? Grz

    RispondiElimina
  68. Stessa cosa io ho ricevuto il primo accredito il 4 aprile 2017 ed ho cominciato ad utilizzare la carta dal 20 aprile.
    Questo accredito è inerente hai mesi marzo aprile Adesso dovrei ricevere maggio giugno.
    Ma quando????

    RispondiElimina
  69. Salve io aspetto dal 28 aprile ancora niente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dal 28 febbraio non ho più avuto nessuna ricarica a è non so più a chi chiedere

      Elimina
  70. Risposte
    1. Dal 28 aprile abbiamo avuto la ricarica il 19 maggio. . Mo nn so

      Elimina
  71. Io ho rifatto lisee..e dal 28 febbraio che nn mi fanno l'accredito..chiesto al patronato e lisee e apposto..dipende dal linps..ma quanto dura questa verifica?

    RispondiElimina
  72. Chi lo sa aspetto ancora marzo e aprile e nessuno sa rispondere quindi a giugno in teoria dovremmo avere 2 bimestri ma io sto a diventa matta non ti fanno capire nulla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania!
      Da fine maggio stanno ripartendo i pagamenti, ma il giorno preciso dipende dal numero di pratiche in sospeso di ogni sede INPS, ti consiglio quindi di presentarti direttamente alla sede INPS della tua zona di residenza per verificare lo stato della tua pratica, evitando solleciti telefonici che spesso non portano ad alcun risultato.-

      Elimina
  73. salve ho ricevuto il primo pagamento agli inizi di aprire però qui a torre del greco (na) i servizi sociali dicono che i pagamenti nn verranno più effettuati.
    Divrei avere la ricarica in questo mese la situazione economica nn è cambiata e l isee nn è scaduto
    sa dirmi qualcosa?
    grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Tuo discorso non mi quadra!
      Infatti se la situazione economica non è cambiata e l'ISEE non è scaduto, non capisco perché i servizi sociali ti hanno detto che i pagamenti non verranno più effettuati, devi quindi rivolgerti a loro per capire qual'è il problema, o presentarti direttamente alla sede INPS di zona.-

      Elimina
    2. Qualcuno ha qualche notizia? ??

      Elimina
  74. questa mattina ho chiamato imps di nuovo dicono sempre le stesse cose basta illuderci che gia siamo illusi dalla vita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è possibile che nessuno sappia dire niente di concreto

      Elimina
    2. Scusa a me anno detto che all inps non risulta la dsu ..ma sono certo che la dsu e stata mandata il 10 maggio tramite patronato..perche all inps non risulta

      Elimina
  75. Niente da fare nemmeno a palermo ....
    Aspetto accredito maggio-giugno
    Ma ancora niente...
    Dott. Censori sa dare qualche notizia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io dal 28 febbraio che non me la ricaricano dicono tutto apposto dovete solo aspettare mah non capisco aspettare cosa

      Elimina
  76. Dottore io aspetto una sua risposta ...perfavore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me il 19 maggio l anno caricata

      Elimina
    2. Pure io aspetto ancora marzo e aprile ma nessuno sa dire nulla dicono tutto bene ma i soldi ancora niente ma!!!

      Elimina
    3. ciao io ho ricevuto solo gennaio febbraio oggi siamo al 6 giugno niente

      Elimina
  77. Buonasera a tutti io ho fatto richiesta della carta a fine marzo e la carta sono andata io in posta a ritirarla se no stavo fresca ora aspetto il pin che nn credo arrivi presto comunque volevo info da voi che gia l avete usata il credito bisogna spenderlo ad una scadenza o si puo accumulare xche ho paura che se nn mi arriva in tempo il pin si ritirano l accredito e poi come funziona con gli assistenti sociali cosa chiedono e infine se chiamano x qualche lavoro devo presentarmi x forza io che sono l intestataria o puo andare mio marito io nn ho mai lavorato posso registrarmi al sito inps sono troppe domande mi scuso e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona sera Lucia tranquilla non si prendono i soldi vedi che il pin arriva dopo una settimana che l 'hai ritirata in posta arriva a casa per registrarti devi chiamare 803 164 e loro ti diranno come averlo buona serata

      Elimina
    2. grazie x avermi risposto il pin mi e arrivato

      Elimina
  78. Gianfranco censori buonasera vorrei sapere la verità perché hanno bloccato i pagamenti di marzo e aprile e secondo me anche a voi dicono bugie perché non si sa una verità, ha me hanno detto che si deve fare un monitoraggio hai servizi sociali e ti devono chiamare a lavorare lo fatto e mi hanno detto che poi avevo la ricarica invece la ricarica invece non si e sbloccato niente io penso che questo monitoraggio e solo un altra richiesta x la carta x accettarsi x chi la può avere e chi no si info mi pure lei e ci faccia sapere una cosa sicura per ci stanno prendendo solo in giro grazie buonanotte

    RispondiElimina
  79. carta sia a chi è stata ricaricata a chi no che schifo oggi 6 giugno 2017 ricarica che doveva essere fatta fine aprile ancora nn domani vado all inps e faccio un casino o a tutti la ricarica o a nessuno alla faccia della povertà ti fanno morire di fame

    RispondiElimina
  80. scusate il mio sfogo ma il bello che non hanno soldi così dicono però poi lo stato vuole mettere altri sussidi nel mio paese siamo in sei che prendiamo carta sia a tutte è stata caricata dal 20 maggio a me ancora niente sto nerissima chiami l inps uno ti dice una cosa chiami dp 10 min un altro operatore ti dice un altra cosa e io gli ho anche detto che noi cittadini ci sentiamo presi in giro giustamente neanche loro operatori non sanno nulla

    RispondiElimina
  81. salve,io ho ricevuto solo gennaio febbraio,stiamo al 6 giugno ancora niente l'inps comune e poste non sanno niente.......

    RispondiElimina
  82. io oggi sono andata in sede inps sportello non sapevano darmi una risposta hanno chiamato mi hanno detto che dipendeva dal comune ,uscita dall inps mi hanno chiamato dicendomi che non gli risultava isee del 2017 io la domanda lo fatta l anno scorsco primo dura un anno ma l isee di solito scade ogni 15 gennaio di ogni anno io gli ho risposto scusa e se era scaduto come mai a febbraio mi è stato versato insomma io ditemi se sono stupida ma l isee viene rilasciato si dai sindacati ma c è l inps dietro cque io l isee nuovo ce l ho domani lo porto io e vediamo ma non è finita richiamo inps mi passano il call center volete sapere cosa mi hanno risposto dopo che ho spiegato qllo che mi era successo in sede che a loro risulta che un membro della mia famiglia lavora da marzo nè io e nè il mio convivente non lavoriamo i miei figli hanno il più grande 13 anni per farvi capire io allora ho domandato mi scusi allora mi dice cortesemente il nome della ditta che mi ha assunto a me o il mio convivente mi ha risposto l operatore non lo so allora scuatemi ma una persona assunta ogni mese lavorativo paga le tasse all inps e inail scusate ma io non so come comportarmi chi sa consigliarmi altrimenti che devo fare mandare la finanza all inps per vedere xkè non mi caricano la sceda se io rientro nei canoni e fino a febbraio li ho presi grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buongiorno ciliegina anche a me mi e stata della la stessa cosa a call center ma poi mi sono infuriata e ho chiamato al comune e mi hanno detto che queste persone nn sono incompetenti e dicono quello che vogliono e mi hanno detto che era tutto ok e nessuno del mio componente famigliare aveva lavorato cmq mi hanno detto con piena fiducia di aspettare ma nn perche ce qualche problema nei nostri membri famigliare ..Ecome ho capito il problema e per i soldi che nn ci sono e li stanno caricando a poco alla volta ..questo che posso dire poveri noi ...

      Elimina
    2. La stessa cosa è successa a me ma nessuno lavora mi a chiamato limps dicendomi che anno mandato un sollecito a Roma mo tocca pure aspettare la risposta

      Elimina
  83. Se non ci sono i soldi xké ad alcune persone hanno caricato allora aspettavano che fa ricaricano a chi vogliono io mi sono stufata oggi vado a denunciare gli incompetenti che alla sede non mi hanno saputo rispondere xké un povero cittadino una volta che gli viene dato un aiuto trovano le scuse

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il discorso dell'ISEE non mi quadra, perché la normativa prevede che per la carta SIA a gennaio di ogni anno deve essere rinnovato, anche se quello precedente non era ancora scaduto.-

      Elimina
  84. Salve signor Censori ho bisogno di capire ..ho fatto domanda per la carta a febbraio, ad aprile mi e arrivato il primo accredito .pero nel mese di aprile ho fatto una settimana di lavoro (sostituzione) e il 27aprile ho aggiornato la mia situazione al centro per l impiego e dall ora non sto lavorando .il secondo accredito non mi arriva ho chiamato l INPS e mi hanno detto che la mia carta e in fase d aggiornamento.. Io gli ho detto che o aggiornato il mio stato di disoccupazione ad aprile .ora cosa posso fare ?l accredito me l ho faranno ?più o meno quando ?scusi ma non so che fare grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una settimana di lavoro è ininfluente, quindi il prossima pagamento dovrebbe essere effettuato a giorni!

      Elimina
    2. Dottore buongiorno mi rivolgo direttamente a lei per un chiarimento,mi hanno accettato la carta SIA però mi hanno detto di andare all'ufficio di collocamento per l'orientamento al lavoro...Ora volevo sapere ma se trovano un lavoro per me o per mia moglie i soldi sono quelli che ci danno nella carta SIA? Oppure saremo pagati regolarmente? Io non la capisco sta cosa, grazie mille

      Elimina
  85. Buonasera sig Gianfranco mi può dire perché l inps mi dice che non risulta il dsu se mi anno rilasciato isee il 5 maggio ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se con "l'INPS mi dice" ti riferisci a una conversazione telefonica, ti consiglio di non tenerne conto e di presentarti direttamente alla sede INPS di zona con l'ISEE rilasciato da loro stessi il 5 maggio, e non potranno così dirti delle stupidaggini.-

      Elimina
  86. mettiamoci l' anima in pace questi ci stanno prendendo in giro quello che dobbiamo fare e denunziarli tutti alla tendenza di finanza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcuno può spiegarmi come anno potuto dirmi che non mi è stato dato marzo e aprile perché anno visto in attività lavorativa 😠😠😠quando mio marito sta solo facendo una sostituzione per 15 giorni e poi basta ma si può? ??

      Elimina
    2. Sto vedendo a tutti la stessa risposta tutti insieme dobbiamo fare ricorso è poi l ISEE è zero

      Elimina
  87. Io prendevo 800 euro l ultima ricarica lo avuta il 28 febbraio mio marito sta lavorando da un anno e prende 500 euro al mese e mai possibile che non mi hanno caricato la carta con due figli minorenni?Dott censori gentilmente può spiegarmi x loro mi hanno detto che l' anno sospesa x stanno verificando se mi tocca oppure no??

    RispondiElimina
  88. L ISEE x il momento è ancora reddito zero x questo reddito che mio marito sta lavorando farà reddito l anno prossimo che poi con una paga da 500 euro al mese quando può uscire l anno prossimo un ISEE gentilmente se può risp grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa!
      Uno dei requisiti per il diritto alla carta SIA è che non bisogna avere redditi superiori a 600 euro al mese, presumo quindi che vogliano accertarsi che rientrate ancora nei parametri di legge.-
      Per l'anno prossimo un reddito di 6.000 euro diviso per 4 componenti (ISE 6.000 : 2,46 = 2.439 di ISEE).-

      Elimina
    2. Io andrò alla finanza se qualcuno non mi sa spiegare il perché non arrivano i soldi solo perché mio marito a lavorato 10 giorni è assurdo 😠😠

      Elimina
    3. buona sera Sig Stefania nn li pensate sono tutte scuse anche a me gni volta che li chiamo si inventano una nn hanno i soldi per caricare tutto qui anche io andrò alla tendenza di finanzia ma per denunciarli sono quasi quattro mesi che nn mi ricaricano mentre le altre persone le anno caricato mi dicono che e tutto ok ma la ricarica ..quando? e li nn sanno piu cosa dire e inventare ora Basta li denuncio

      Elimina
  89. Buongiorno Avvocato Gianfranco Censori mi scusa anche a me dal 28 febbraio che nn ho piu ricevuto la ricarica e il 20 aprile andai a fare anche il colloquio all'assistenza sociale e fino a ieri mi hanno detto che era tutto apposto sia il comune che il patronato ma solo se chiamo a call center imps trovano sempre una scusa sul isee non so piu a chi rivolgermi mi dicono di aspettare ma fino a quanto? che a fine giugno sono 4 mesi che nn ricevo nulla mi scudo del fastidio buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stiamo tutti nella stessa situazione solo bugie anche io sono quasi 4 mesi che non ricevo la ricarica con limps tutto ok con i servizi sociali idem ma quando chiamo mi anno detto che anno visto un attività lavorativa cioè che mio marito a lavorato per circa 15 giorni ma si può che vergogna con 2 minori? ? Qualcuno mi risponda non si più a chi rivolgermi

      Elimina
    2. anche a me la stessa cosa che un membro della mia faglia a lavorato chiamo il comune e mi dice non li considerate nn sanno nemmeno loro che cosa si devono inventare azz che bello aiuto che ci stanno dando ho a tutti ho a nessuno invece altre persone l 'hanno caricato il mese scorso e un vergogna uno schifo dite la verità che non avete i soldi anche se lo stato vi ha pagati gia che fino anno fatto i soldi? ci illudete solo ora Basta non se ne puo' piu vado alla intendenza di finanza e vi denuncio comune e imps magari mi tolgo la soddisfazione di farvela pagare a tutti

      Elimina
  90. Salve signor censori mi è successo una cosa incredibile mi hanno bloccato la carta sia perché il patronato mi ha rilasciato l i se il 13 gennaio 2017 con validità 18 gennaio 2018 l inps mi dice che l ise me lo dovevo fare dopo 16 gennaio ora il mio patornato non vuole farlo di nuovo dicendomi che è valido ma per l inps NO avevo ricevuto marzo è aprile è ora non posso più usufruire di questa carta non a chi rivolgermi lei mi può aiutare grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora l ISEE nuovo non bisognava presentarlo se hai fatto la domanda l anno scorso leggi bene i requisiti io all'Inps li ho azzittiti la domanda durata di un anno allora mi si sono inventati che io ho lavorato dov'è che sono finiti sti soldi delle ricariche

      Elimina
  91. Buon giorno, volevo sapere gentilmente siccome ho avuto la Ricarica sia con ritardi di 3 mesi e 5 giorni... Vorrei sapere a questo punto quando sarà la prossima?? La ringrazio in anticipo e li auguro buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chi lo sa ti dicono solo bugie io sono 4 mesi che l'aspetto solo cazzate dicono e vado ogni 10 giorni ai coloqui. ma per via che mio marito a lavorato 15 giorni me l'anno bloccata fino a che non risulta disoccupatoa è possibile? ? Qualcuno mi risponda per favore

      Elimina
  92. Le ricariche marzo e aprile chi non la presa la persa xké a me hanno detto che io risulta che lavoravo e non è vero io oggi vado a far ricorso xké quei soldi li hanno messi a disposizione delle famiglie e io all'Inps non gli regalo nn in sede non sanno neanche loro che dire qdi chi sta aspettando non ci speri più l isee mio è zero

    RispondiElimina
  93. Buongiorno siamo al 20 giugno ancora nulla e sono quasi quattro mesi che aspetto e meno male che era un aiuto x minori e disoccupati ...si stanno solo inventando scuse ..ma i soldi? come sempre se l'hanno mangiato ..purtroppo siamo in Italia :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me avevano detto che mi avevano bloccato la carta perché mio marito lavorava ma ieri sono andata all'ufficio di colocamento e risultano solo 10 giorni a maggio quindi marzo e aprile perché non me l'anno dati?? Il 22 o unaltro colocuio e li sputtano vado pure alla FinaZa che bellaiuto che danno 😠😠

      Elimina
    2. Vi consiglio di ripresentarvi allo sportello INPS di zona e pretendere una motivazione valida per il ritardo e una garanzia sui tempi di pagamento.-

      Elimina
    3. Non sanno dirti nulla ci sono stata 2 ore di fila per niente

      Elimina
  94. Buongiorno anche per me la stessa cosa vado li non mi danno una risposta chiamo a call center e mi dicono sempre la stessa cosa che uno dei miei componenti lavora per questo me l'hanno sospesa ma se nel mio nucleo non lavora nessuno magari ..chiamo al comune e mi dicono signora e tutto ok la sua pratica e stata esaminata e ok non li pensate a quelli del call center imps ..ma a chi devo credere? una soluzione si deve prendere basta essere presi in giro sono soldi che ci aspettano e un nostro diritto e BASTA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura stamattina al centralino mi anno detto che è tutto ok come prima mi dicono una cosa e poi un'altra oggi ho il colocuio con i servizi sociali e domani vado allimps e se non ho risposte concrete vado alla finanza ora basta sono 4 mesi che non mi caricano la scheda se li so mangiati loro i soldi come sempre succede in Italia

      Elimina
  95. io aspetto fino al fine del mese poi vado alla finanza e denuncio per lo meno me la faccio sospendere a modo mio la carta mi sono scocciata essere presa in giro

    RispondiElimina
  96. Buona sera ..mio marito a iniziato a lavorare ma con un contratto a scadenza cosa succede adesso mi bloccano la carta ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo SI!
      Ti bloccheranno la carta per il periodo di durata del contratto di tuo marito.-

      Elimina
  97. Buongiorno quando sarà fatto il prossimo addebito sulla carta?

    RispondiElimina
  98. Dopo la presentazione della domanda quanto tempo ci vuole x ottenere la carta e il pin...grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me ancora nn e arrivato nulla

      Elimina
    2. Mi dicono che ce già il pagamento

      Elimina
    3. Io non lo so devo prendere 4 mesi ancora

      Elimina
  99. Mi dicono che dal 13 maggio ce il pagamento e che mi hanno mandato la lettera ma a me a casa nn e arrivato niente ieri sono andata nella sede qui vicino ho chiesto se potevano darmi il duplicato e nn possono hanno detto...

    RispondiElimina
  100. Non sanno nemmeno loro Che dire so ma massa di mangia soldi uno ti dice una cosa e un'altra altre cose bo

    RispondiElimina

I commenti rimarranno disabilitati nel fine settimana.